Capital IdeasTM

Approfondimenti di Capital Group

Categories
Reddito fisso
Debito dei mercati emergenti in valuta locale: perché potrebbe essere il momento di valutare nuovamente un'esposizione attiva
Edward Harrold
Investment Director
Jeremy Cunningham
Investment Director

Un'allocazione al debito dei mercati emergenti (DME) può offrire agli investitori tutta una serie di potenziali vantaggi nell'ambito dei rispettivi portafogli; non da ultimo quello legato alla sua bassa correlazione con altri segmenti del reddito fisso. Le dinamiche di crescita e il rafforzamento dei fondamentali economici di molti mercati emergenti (ME) rappresentano fattori interessanti per gli investitori alla ricerca di crescita, reddito e diversificazione.


Sebbene un approccio passivo possa aiutare ad avvicinarsi per la prima volta a bassi costi al DME in valuta locale, in quest'articolo illustreremo i potenziali vantaggi di un'esposizione attiva, come l'accesso a una più ampia gamma di fonti di rendimenti, grazie alla possibilità di assumere posizioni fuori benchmark, l'utilizzo di diversi metodi per sfruttare vari fattori alla base dei rendimenti e gestire i rischi e un'allocazione del capitale più consapevole, in grado di mitigare alcune conseguenze indesiderate delle modalità di costruzione dell'indice.


Valore di mercato dei benchmark delle obbligazioni in valuta locale JPMorgan


grafico valuta locale jpmorgan

I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri.
Dati al 31 luglio 2023. VM: valore di mercato. JGEGDCM: JPMorgan GBI-EM Global Diversified Composite. JGEMBCM: JPMorgan GBI-EM Broad Composite. Fonte: Thomson Reuters Datastream.

Il grafico raffigura la crescita del DME in valuta locale come asset class. A luglio del 2023, il valore di mercato dell'indice JPMorgan GBI‑EM Broad era pari a 4.600 miliardi di dollari USA, mentre quello dell'indice JPMorgan GBI‑EM Global Diversified ammontava solamente a 1.600 miliardi. Un approccio attivo consente l'accesso a una più ampia gamma di mercati e strumenti che possono contribuire a fornire una maggiore diversificazione e ulteriori strumenti per gestire in maniera più efficace eventuali periodi di inasprimento della volatilità.



Edward Harrold is an investment director at Capital Group. He has 16 years of industry experience and has been with Capital Group for nine years. He holds a bachelor’s degree with honours in international relations from the London School of Economics. He also holds the Chartered Financial Analyst® designation. Edward is based in London.

Jeremy Cunningham is an investment director at Capital Group. He has 33 years of industry experience and has been with Capital Group for four years. Prior to joining Capital, Jeremy worked as head of EMEA fixed income business development at Alliance Bernstein. Before that he was head of product management at Schroders. Earlier in his career he was a fixed income portfolio manager at INVESCO, J.P. Morgan Fleming and Merrill Lynch. He holds the Chartered Financial Analyst® designation. Jeremy is based in London.


Ricevi aggiornamenti dal nostro team di investimento.

Iscriviti subito per ricevere ogni due settimane nella tua casella di posta in arrivo le informazioni più importanti del settore e gli articoli puntuali.

Inviando le informazioni confermi di voler ricevere comunicazioni e-mail da parte di Capital Group. Tutte le e-mail prevedono la possibilità di cancellare la tua registrazione. Ulteriori informazioni sono disponibily sulla Informativa sulla Privacy

I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri. Il valore degli investimenti e del relativo reddito può aumentare come diminuire e l’investitore potrebbe perdere in parte o per intero l’importo dell’investimento iniziale. Le presenti informazioni non intendono fornire consulenza fiscale, per gli investimenti o di altra natura, né essere una sollecitazione all'acquisto o alla vendita di titoli.

Le dichiarazioni espresse da un singolo individuo rappresentano l’opinione di tale persona alla data di pubblicazione e non coincidono necessariamente con le opinioni di Capital Group o delle sue affiliate. Salvo diversamente indicato, tutte le informazioni si intendono alla data riportata. Alcune informazioni potrebbero provenire da terze parti e, di conseguenza, l'affidabilità di tali informazioni non è garantita.