Capital IdeasTM

Approfondimenti di Capital Group

Categories
Reddito fisso
È il momento di abbandonare la liquidità e tornare alle obbligazioni?
Haran Karunakaran
Investment Director

Inflazione elevata, tensioni geopolitiche, fallimenti bancari e persistenti timori di recessione hanno contribuito a creare uno scenario fortemente incerto per gli investitori e, alla luce di tutto ciò, non sorprende che alcuni di essi potrebbero voler abbandonare i mercati.


Rimanere fermi può sembrare la scelta più sicura, soprattutto quando la "liquidità" offre rendimenti che non si vedevano da 20 anni. Ma come mostra il grafico, i rendimenti degli strumenti liquidi tendono a diminuire molto rapidamente dopo l'ultimo aumento dei tassi di interesse in un ciclo di rialzi. Negli ultimi cinque cicli, il rendimento del JPMorgan Cash Index USD 3 Month ha evidenziato in media una diminuzione del 2,2% 18 mesi dopo l'ultimo rialzo della Federal Reserve statunitense (Fed), poiché normalmente le banche centrali intervengono tagliando i tassi per cercare di frenare il rallentamento dell'economia.


Variazione media del rendimento di "liquidità" dopo il picco del Tasso sui Fed Fund nei precedenti cicli di rialzi


Dati al 30 luglio 2023. Fonti: Bloomberg, US Federal Reserve. Il grafico illustra la diminuzione media del rendimento del JPMorgan Cash Index USD 3 Month a partire dal mese dell'ultimo rialzo dei tassi della Fed negli ultimi cinque cicli di transizione dal 1989 al 2018

Stando alla nostra analisi, in un orizzonte pluriennale, per gli investitori è più utile "lottare" che "scappare". Il reddito fisso è lo strumento ideale a tale scopo. Infatti, è proprio durante le recessioni che le obbligazioni danno il meglio di sé: in queste fasi, il comparto obbligazionario trae beneficio dai tagli dei tassi di interesse effettuati dalle banche centrali e può fornire un'efficace copertura difensiva all'interno di un portafoglio più ampio.


L'analisi storica può fornire indicazioni utili sull'andamento di obbligazioni e liquidità nelle diverse fasi del ciclo di mercato. Come dimostra il 2022, uno scenario di tassi in rialzo è negativo per le obbligazioni; gli investitori hanno ottenuto risultati nettamente migliori investendo in liquidità. Ma con l'avvicinarsi del picco dei cicli dei tassi a livello mondiale, abbiamo raggiunto un punto di inflessione in cui è ragionevole tornare a investire nel reddito fisso? La storia suggerirebbe una risposta affermativa.



Haran Karunakaran è direttore degli investimenti presso Capital Group. Ha 18 anni di esperienza nel settore e lavora in Capital Group da due anni. Prima di entrare in Capital, Haran ha lavorato come vicepresidente senior e stratega del reddito fisso presso PIMCO. Ha conseguito un MBA presso la London Business School e una laurea in commercio, con specializzazione in finanza ed economia, presso l'Università di Sydney. Ha inoltre conseguito il titolo di Chartered Financial Analyst®. Haran risiede a Sydney.


Ricevi aggiornamenti dal nostro team di investimento.

Iscriviti subito per ricevere ogni due settimane nella tua casella di posta in arrivo le informazioni più importanti del settore e gli articoli puntuali.

Inviando le informazioni confermi di voler ricevere comunicazioni e-mail da parte di Capital Group. Tutte le e-mail prevedono la possibilità di cancellare la tua registrazione. Ulteriori informazioni sono disponibily sulla Informativa sulla Privacy

I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri. Il valore degli investimenti e del relativo reddito può aumentare come diminuire e l’investitore potrebbe perdere in parte o per intero l’importo dell’investimento iniziale. Le presenti informazioni non intendono fornire consulenza fiscale, per gli investimenti o di altra natura, né essere una sollecitazione all'acquisto o alla vendita di titoli.

Le dichiarazioni espresse da un singolo individuo rappresentano l’opinione di tale persona alla data di pubblicazione e non coincidono necessariamente con le opinioni di Capital Group o delle sue affiliate. Salvo diversamente indicato, tutte le informazioni si intendono alla data riportata. Alcune informazioni potrebbero provenire da terze parti e, di conseguenza, l'affidabilità di tali informazioni non è garantita.